• facebook
  • instagram
Official partner

CHAMPIAN FULTON Trio

✔️ BORSA WINTER JAZZ
BAR BORSA
LUNEDÌ 04 APRILE, ore 21,30
CHAMPIAN FULTON Trio

Champian Fulton – Piano & Vocal
Lorenzo Conte – Contrabbasso
Joris Dudli – Batteria

Ingresso libero

Info e prenotazione tavoli:
0444 544583
info@barborsa.com
www.barborsa.com

Nata in Oklahoma, Champian è considerata una delle più talentuose musiciste jazz della sua generazione. È cresciuta con la musica in casa; sua madre e suo padre (trombettista jazz ed educatore Stephen Fulton) hanno riconosciuto il suo fascino per la musica in tenera età. La presenza degli amici musicisti di suo padre, tra cui Clark Terry e il maggiore Holley, ha ispirato la sua attenzione per il jazz. Il suo primo impegno musicale retribuito è stato con la sua band alla 75 ° festa di compleanno di Clark Terry; lei aveva 10 anni. Da allora, le sue capacità di piano e voce sono state riconosciute da colleghi e critici come distintive e sofisticate. Questa giovane donna dell’Oklahoma affascina il pubblico nelle migliori sale jazz di New York e nelle sale da concerto di tutto il mondo.
Un pilastro della vibrante scena jazz di New York, si è esibita con personalità come Lou Donaldson, Frank Wess, Scott Hamilton, Buster Williams e Louis Hayes. Da New York a Barcellona, lo stile altalenante di Champian e le sue esibizioni carismatiche l’hanno resa custode dell’eredità del Jazz. Gli eroi di Champian includono Bud Powell, Red Garland, Erroll Garner, Count Basie, Sarah Vaughan e Dinah Washington.
Champian è ambiziosa nel registrare la sua musica. Come leader ha al suo attivo dodici registrazioni. Il suo album di debutto, “Champian with David Berger & the Sultans of Swing” è stato registrato dopo una residenza di due anni presso il famoso New York Jazz Club Birdland. Le sue uscite “A volte sono felice” e “la brezza e io” presentava il suo trio di lavoro. Le due versioni successive di Champian, “Champian Sings and Swings” e “Change Partners” sono state entrambe riconosciute come “tra le prime 10 uscite dell’anno” per i rispettivi anni dall’Osservatore di New York. L’album di Champian, “After Dark” con i luminari Jazz David Williams al basso, Lewis Nash alla batteria e Stephen Fulton al flicorno, presenta la musica di Dinah Washington. Nel 2017, ha pubblicato non meno di tre album: un album strettamente strumentale (“Speechless”), una meravigliosa registrazione con Scott Hamilton (“The Things We Did Last Summer” – Blau Records) e “Christmas with Champian”. L’uscita 2018 di Champian, “The Stylings of Champian” è un set di due dischi che è stato nominato una delle prime 5 uscite Jazz Voce dell’anno dal Jazz Record di New York, insieme a Cecile McLorin Salvant e Kat Edmonson. Nel 2019 è uscito “Dream a Little” con un concerto in duo live di Champian e Cory Weeds. Nel 2020 Champian prevede di pubblicare “Bird Song”, una celebrazione del Centenario di Charlie Parker, con Scott Hamilton nel ruolo di tenore.
Riconosciuta come Rising Jazz Star dal sondaggio della critica di Downbeat Magazine, Champian è stata anche nominata pianista e cantante del 2019 dal sondaggio dei lettori di Hot House Magazine. La sua “presenza galvanizzante” (il New Yorker) e la sua seducente
presentazione musicale l’hanno resa “un affascinante giovane presenza della tradizionale tradizione jazz”. (The New York Times)

Book of Borsa – Cocktails and Drinks

All Day Food

Carta Vini